Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale dei contenuti e cookie di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Stampa

Benjamin

Prende il nome da Benjamin Malaussène, protagonista della saga dedicata, da Daniel Pennac, a lui e alla sua famiglia.

Situata al secondo piano dell'edificio principale, in un angolo più appartato, è arredata con mobili d'epoca, appartenenti alla tradizione familiare dei proprietari, e rifinita con materiali di recupero.

I pavimenti sono realizzati in cotto tagliato a mano, così come i soffitti con le travi a vista.

I tendaggi sono in fibra naturale, realizzati da una tessitura di antica tradizione umbra.

Il cotto è stato utilizzato anche per i rivestimenti del bagno, attrezzato con elementi di design.

La finestra si affaccia sull'uliveto che circonda l'edificio principale ed offre una splendida vista dello storico borgo di Portaria, arroccato sulle pendici della montagna prospiciente.

Il riscaldamento è autonomo.